Produzione industriale a giugno 2020: calo del 7,8%

Il volume della produzione industriale è stato del 7,8% inferiore a giugno rispetto all’anno precedente, secondo l’ultimo report dell’Ufficio centrale di statistica (KSH).

L’impatto dei mutati processi economici dovuti all’epidemia di coronavirus si è fatto sentire anche in questo periodo. Sulla base dei dati aggiustati per i giorni lavorativi, la produzione è diminuita del 12,2%.

I volumi di produzione sono diminuiti nella maggior parte dei sottosettori manifatturieri.

Si è registrato un calo significativo nella produzione di veicoli più pesanti, mentre la produzione di computer, elettronica, prodotti ottici e cibo, bevande e tabacco è leggermente aumentata.

La produzione nei primi sei mesi dell’anno è stata inferiore del 12,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

ARTICOLI RECENTI

Irene Pepe

ITL Group | Marketing & Communications Manager Economia.hu | Editor-in-Chief