Rogán: Fidesy chiede dibattito su immigrati

Fidesz ha presentato richiesta per avviare un dibattito speciale sull’immigrazione da tenere tra circa due settimane. “Riteniamo importante per il Parlamento discuterne adesso per prevenire l’arrivo di un numero ancora maggiore di migranti economici” ha spiegato il capo gruppo parlamentare Antal Rogán.

Il vice primo ministro ha dichiarato che l’Ungheria non ha bisogno di immigrati che arrivino nel Paese per vivere e mantenersi qui, aggiungendo che il numero di richiedenti asilo politico è aumentato di 20 volte in due anni, ma la larga maggioranza di questi non sono rifugiati politici. Il dibattito potrebbe essere fissato subito dopo l’avvio della sessione primaverile del Parlamento, quando dovranno essere formulati i nuovi regolamenti sullo status di rifugiato politico e sull’accelerazione delle procedure che attualmente richiedono a volte anche otto mesi per decidere in merito a l’eleggibilità per lo status di rifugiato politico. Come guardiano dei confini esterni dell’UE, ha detto Rogán, l’Ungheria ha il compito di fermare gli immigrati clandestini che arrivano nel Paese.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/