I salari netti in Ungheria potrebbero aumentare ad un tasso senza precedenti il prossimo anno

I deflussi salariali dovrebbero accelerare nei prossimi mesi e la crescita dei guadagni reali potrebbe presto tornare sopra il 10%, hanno dichiarato gli esperti intervistati da Világgazdaság. 

Ad un ritmo senza precedenti

I salari netti potrebbero aumentare fino al 60% all’inizio del prossimo anno se gli agenti di polizia riceveranno il loro bonus semestrale a febbraio e allo stesso tempo lo sconto fiscale per le famiglie arriverà.

Ciò aumenterà anche la media annuale, ha affermato a VG Gergely Suppan, analista senior di Takarékbank. L’esperto ha aggiunto che i tassi di crescita dei salari netti e lordi potrebbero divergere significativamente, con un enorme salto nei deflussi salariali netti previsto a causa dello sconto fiscale e del beneficio SJA per gli under 25.

Inoltre, grazie al previsto aumento del 19% del salario minimo e del salario minimo garantito, la dinamica salariale potrebbe continuare a rafforzarsi, con i guadagni lordi destinati a salire dal 9-9,5% di quest’anno a oltre il 13-14% nel 2022.

Secondo l’analista, il prodotto interno lordo potrebbe aumentare dell’8% quest’anno e l’anno prossimo grazie ai trasferimenti di reddito.

Secondo Gergely Suppan, la crescita dei salari tornerà all’8,5-9% nei prossimi mesi.

Takarékbank e Raiffeisen Bank prevedono una crescita dei salari reali di circa il 4% quest’anno.

Questo potrebbe aumentare ulteriormente l’anno prossimo, dopo la prossima tornata di accordi salariali per i medici e l’ultimo aumento del 30% dei salari degli infermieri, anch’esso il 1° gennaio. Takarékbank si aspetta che i salari reali crescano di più del 9-10% nel 2022, mentre Raiffeisen Bank si aspetta un aumento minore di circa il 6%.

fonte: origo.hu / vg.hu

ITL HR SOLUTIONS - invia il tuo cv a info@itlgroup.hu
ITL HR SOLUTIONS – per le aziende interessate: info@itlgroup.hu

ARTICOLI RECENTI

Gianluca Bruno