Sia LIDL che ALDI aumentano i propri salari

Negli ultimi due anni Lidl ha speso più di 12 miliardi di fiorini (circa 35 milioni di euro) nell’aumento salariale, scrive azuzlet.hu. A seguito di questo aumento di stipendio che ha coinvolto 5300 persone tra commessi e addetti logistici, il salario lordo mensile dei dipendenti dell’azienda si attesta tra i 280.000 (830 euro) e i 301.000 HUF (894 euro).

Per coloro che sono dipendenti da 3 anni, il salario lordo mensile più alto può arrivare anche fino a 335.000 HUF (995 euro). Inoltre le allowances registrate lo scorso anno sono in media di 45.000 HUF (134 euro) al mese.

D’altra parte la catena di supermercati Aldi nel 2020 destinerà 7,4 milioni di euro (2,5 miliardi di fiorini ungheresi) all’aumento salariale in Ungheria. A seguito di questo annuncio, con l’incremento dei salari dei dipendenti, anche i salari dei manager, al completamento dei 9 mesi di training per loro previsti, salirà ad oltre 3266 euro, alias 1.1 milioni di fiorini ungheresi.

Fonte: azuzlet.hu | bbj.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/