Sona investe in Ungheria

Il produttore di componenti per auto indiano Sona investirà 4,2 miliardi di fiorini (oltre 13 milioni di euro) entro il 2021.

Il gruppo creerà circa 130 posti di lavoro a Polgár, in Ungheria nord-orientale, a 180 km da Budapest verso il confine con l’Ucraina. L’investimento porterà avanti il progetto di cui ieri nel parco industriale di Polgár è stata inaugurata la prima fase. Presso il parco industriale di Polgár si trovano numerose realtà dell’elettronica, tra cui Generale Electric, Jabil Circuit, Bosch e National Instruments. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/