Sostegno salariale turistico esteso fino a marzo

Il sostegno salariale che il governo offre ai lavoratori nei settori del turismo e della ristorazione è stato prorogato fino a marzo, ha detto venerdì il Segretario di Stato Tamás Schanda, del Ministero per l’innovazione e la tecnologia, secondo hvg.hu.

Il governo si è offerto di coprire la metà dei salari lordi delle imprese che sono state colpite più duramente dalla pandemia in quanto ha rafforzato le restrizioni e introdotto un coprifuoco a novembre.

Ha inoltre esentato tali imprese dall’imposta sui salari, sovvenzionando effettivamente i due terzi dei costi del personale.

Schanda ha affermato che più di 16.000 aziende hanno richiesto oltre 41 miliardi di HUF del sostegno salariale per circa 115.000 dipendenti. Circa il 95% di queste domande è stato accettato e il 99% delle sovvenzioni, circa 39 miliardi di HUF, è stato concesso, ha aggiunto.

Il governo ungherese ha deciso di estendere le restrizioni pandemiche, che includono un coprifuoco serale e il divieto di cenare nei ristoranti fino al 15 marzo.

FONTE: BBJ.HU | foto: hvg.hu/MTI

ARTICOLI RECENTI

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/