Stazione Deli di Budapest chiusa a tempo indeterminato

Uno strano silenzio e un grande vuoto. Difficile trovarli a Deli, la stazione meridionale di Budapest, una dei tre maggiori snodi ferroviari della capitale ungherese, chiusa da domenica per un numero non precisato di settimane in seguito al crollo di un muro all’interno di un tunnel.

La metro continua invece ad effettuare questa fermata, capolinea Sud della linea rossa.

Il fatto è occorso il 25 gennaio, senza incidenti. La successiva caduta di altre pietre sui binari ha costretto tuttavia alla chiusura del tunnel e subito dopo dell’intera stazione per permettere prima i lavori di rafforzamento dei muri in via provvisoria e la successiva restaura  I treni sono stati smistati verso la vicina stazione Budapest Kelenföld, nell’undicesimo distretto. La causa del cedimento del muro sarebbe nell’infiltrazione di acqua dovuta all’accumulo di pioggia nella strada soprastante, Csukló utca, nell’XI distretto sul cui Comune ricade la responsabilità dell’accaduto secondo la MÁV (la compagnia dei trasporti ferroviari ungherese).

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/