Szeged destinazione top per investire in Ungheria

Con un costante aumento dell’interesse da parte degli investitori, la città di Szeged, in Ungheria meridionale, è da diversi anni una delle mete più attraenti del Paese dopo la capitale.

Lo sostiene HIPA, l’Agenzia ungherese per gli Investimenti, che ha tenuto una sessione di formazione speciale per i leader aziendali della zona. Oltre 1700 aziende sono attive a Szeged, di cui il 42% nel manifatturiero e il il 56% nelle costruzioni.

Tra le maggiori aziende presenti sul territorio GDF Suez (gas), EDF-DÉMÁSZ (distribuzione energia elettrica), Pick (produzione insaccati e pollame), Hansa-Kontakt (vendita all’ingrosso di alimentari, bevande alcoliche, bevande e tabacchi), ContiTech Rubber (gomma), KÉsz Epito (costruzioni).

“Su 71 progetti di investimenti da noi negoziati con successo – sottolinea HIPA  – solo 9 sono stati sviluppati nella capitale, mentre la Grande Pianura Meridionale ne ha visti arrivare ben 12”. Secondo polo per istruzione, ricerca e cultura in tutta l’Ungheria, Szeged continua a crescere, con un un polo universitario tra i più rinomati della zona, un vasto numero di realtà economiche già presenti in pianta stabile sul territorio e una rete di infrastrutture e uffici in costante espansione. Il centro di ricerca ELI è un’altra conferma di questo potenziale, insieme alla grande ricchezza turistica e ambientale della città sul Tibisco. 

Fonte: HIPA

REdazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/