Forte disparità nel tasso regionale di disoccupazione in Ungheria

Le disparità regionali del tasso di disoccupazione suggeriscono che la mobilità del lavoro rimane un problema in Ungheria, anche se alcune aree affrontano una compressione del mercato del lavoro, questo secondo un rapporto dell’agenzia di stampa statale MTI.

I dati a livello di contea, rilasciati dall’Ufficio Centrale di Statistica (KSH), mostrano che nel secondo trimestre la disoccupazione ha raggiunto l’11,3% nella contea di Nógrád, nel nord del paese, e l’1,2% nella contea di Tolna, nel sud-ovest.

I tassi di disoccupazione nelle contee più orientali dell’Ungheria oscillavano dal 7% nella contea di Békés al 9,4% nella contea di Szabolcs-Szatmár-Bereg.

Nel nord-ovest del paese, i tassi di disoccupazione erano dell’1,4% nella contea di Győr-Moson-Sopron e dell’1,9% nella contea di Fejér. A Budapest, il tasso di disoccupazione era del 3% nel Q2.

Fonti: BBJ |MTI-ECONEWS – Fonti immagini : Pexels

ARTICOLI RECENTI

Daniele Perinelli