Un tram chiamato LEGO: è a Budapest e lo ha costruito un 17enne

Quasi 10.000 mattoncini LEGO: sono serviti al 17enne Bence Gerlicky per costruire una riproduzione in miniatura dei nuovi tram di Budapest. L’opera è costata al giovane e promettente “architetto” – un grande appassionato di modellini – 170 ore di lavoro e oltre 300mila fiorini.

Ne è valsa la pena, se c’è n’è stata. BKK, la società dei trasporti di Budapest, ha valorizzato il risultato esponendolo al pubblico nel proprio quartiere generale, oltre a contribuire alla costruzione assicurando a Bence accesso ai magazzini carrozze dei tram CAF e fornendone i progetti. 

Se volete vederlo dal vivo lo trovate nel quartier generale della BKK, all’incrocio con Király utca in Rumbach Sebestyén 17.

Foto: BKK

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/