Trump incontrerà Viktor Orbán?

Per il momento niente di ufficiale, ma le trattative per un incontro tra il Presidente USA Donald Trump e il Primo Ministro ungherese Viktor Orbán sarebbero in corso. Lo sostiene l’Ambasciatore ungherese negli Stati Uniti Réka citato dalla rivista Figyelő secondo la quale Szemerkényi avrebbe già incontrato Trump tre volte.

L’Ambasciatore, che nel febbraio 2015 ha ricevuto le credenziali da Obama, sostiene di aver incontrato quasi metà del nuovo governo statunitense e di aver ricevuto da altre ambasciate richieste di consigli e contatti in base alle sue ottime relazioni con il Paese ospitante. Fin da prima delle elezioni l’esecutivo ungherese non ha fatto mistero del suo schieramento a favore dell’ex imprenditore e star televisiva e pare che a elezione avvenuta proprio Viktor Orbán sia stato tra i primi a telefonare a Donald Trump per congratularsi.
Del resto già prima del passaggio di consegne tra Trump e Obama il neoeletto presidente USA aveva invitato Viktor Orbán alla Casa Bianca, a quanto pare definendo i cittadini ungheresi “coraggiosi combattenti per la libertà”. 
Nei giorni che seguono la visita di Vladimir Putin a Budapest per l’Ungheria che guarda sempre più a Est (vedi gli accordi con la Cina e il susseguirsi di visite ufficiali a Paesi del Medio ed Estemo Oriente) diventa di importanza strategica rassicurare sulla buona tenuta dei rapporti con gli USA.

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/