Turismo in Ungheria: i dati di luglio 2020

Circa 1,2 milioni di viaggiatori nazionali hanno soggiornato in alloggi commerciali in Ungheria a luglio, rispetto a 1,1 milioni dello stesso mese dell’anno precedente, secondo l’Agenzia del turismo ungherese, scrive novekedes.hu.

I viaggiatori nazionali hanno trascorso 3,6 milioni di pernottamenti presso strutture commerciali a luglio.

I 200.000 viaggiatori stranieri che hanno visitato l’Ungheria a luglio hanno trascorso circa 700.000 pernottamenti in strutture commerciali.

La regione intorno al lago Balaton ha attirato circa 504.000 ospiti a luglio. Lì hanno trascorso 1,7 milioni di notti, poco più della metà in bed and breakfast e strutture con ristorazione indipendente.

Le destinazioni più popolari intorno al lago erano Siófok (110 km a sud-ovest di Budapest), Balatonfüred (125 km a sud-ovest), Hévíz (190 km a sud-ovest), Balatonlelle (145 km a sud-ovest) e Zalakaros (200 km a sud-ovest).

Gli ungheresi hanno addebitato quasi 8 miliardi di HUF alle loro carte ricreative Szechenyi per alloggi commerciali a luglio, circa il 17% del fatturato totale per il settore, ha detto l’agenzia.

Aumentano le biciclette in treno

Un altro dato interessante: in estate sono state trasportate sui treni circa 24.000 biciclette, quasi un quarto in più rispetto allo scorso anno.

Maggiori informazioni sul trasporto di biciclette in treno sul sito della MAV e sul ciclismo internazionale qui.

Fonte: BBJ.HU | FOTO: MAV e ORIGO

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/