Un anno per costruire stadio di tennis sull’Isola Margherita

Mentre si svolgono a Budapest i WTA femminili è uscito oggi il preavviso di gara di appalto accelerata per lo stadio di tennis che il governo ungherese intende far costruire sull’Isola Margherita, a Budapest. La struttura servirà ad ospitare gli OPEN ATP World Tour e dovrà essere pronta entro il 31 dicembre 2019.

Lo riporta anche l’early warning della Farnesina: “Il Governo prevede di costruire uno stadio di tennis di 14.500 metri quadrati capace di ospitare il campionato di tennis Hungarian Open ATP World Tour oppure la Coppa Davis. Secondo il progetto, l’investimento dovrebbe essere realizzato con ritmo accelerato, entro i prossimi 12 mesi.” Su una superficie di 14.500 metri quadrati, l’impianto dovrà avere una capacità tale da ospitare il campionato di tennis della categoria ATP 500. La procedura di appalto sarà accelerata, suggerendo che il progetto sarà classificato tra quelli strategici ad alta priorità. In casi di questo genere, in base alle norme fissate dall’attuale governo, il comune di Budapest può assegnare il titolo di proprietà del lotto allo Stato senza competizione e a costo zero. Snellite anche altre procedure mentre alcuni lavori possono procedere senza dover verificare il rispetto di alcune regole; ad esempio, se necessario gli alberi possono essere rimossi senza autorizzazioni. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/