Ungheria, aumentano finanziamenti per l’agricoltura

Nel nuovo quadro finanziario pluriennale dell’Unione Europea 2014 – 2020, i finanziamenti comunitari per l’Ungheria a favore dell’agricoltura saranno aumentati fino ad un massimo di 1,9 miliardi di euro rispetto al periodo precedente.


In particolare sarà incrementato l’ammontare dei finanziamenti diretti – ha ribadito il sottosegretario responsabile per l’agricoltura ad un evento a Cegléd (contea di Pest). All’evento hanno partecipato ricercatori, professionisti e produttori, i quali hanno fatto un quadro sulla produzione di albicocche nel Paese, sulla sua coltivazione e sulle prospettive del settore. L’Ungheria potrà inoltre contare su un finanziamento diretto pari a 1,27 miliardi di euro all’anno a sostegno della produzione di prodotti ortofrutticoli. I fondi potranno essere utilizzati a partire dal 2015. Secondo quanto riportato dall’Organizzazione Interprofessionale Frutta e Verdura Ungherese (FruitWeB) quest’anno la produzione di frutta – in gran parte mele – potrà raggiungere un milione di tonnellate. (ICE BUDAPEST) 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/