Ungheria, aumentate del 28% le richieste per costruire nuove case

In Ungheria il numero di permessi di costruzione di nuove case è cresciuto del 27,8% su base annua nel 2014, anno in cui sono stati costruiti in tutto 1.083 milioni di metri quadrati di superficie nel Paese.

 

I dati dell’Istituto Nazionale di Statistica mostrano un totale di 9.633 permessi consegnati nell’ultimo anno.

La superficie edificata totale mostra un incremento del 26,5% del costruito. I dati, avverte comunque il KSH, restano al di sotto del livello pre-crisi economica. Per gli edifici non residenziali si registra invece un calo del 5,6% rispetto ad un anno prima, con un totale di 5.033 permessi a costruire e un’area di 2.441 milioni di metri quadri edificata, in calo del 9,1% rispetto al 2013. Gli edifici industriali rappresentano il 42% del totale, che per il 21% è costituito da fattorie e per il 7% da strutture commerciali.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/