Ungheria chiede scambio di informazioni con paradisi fiscali

12 Febbraio 2014 – L’Ungheria sta dialogando

con diversi Paesi sui possibili accordi riguardanti lo scambio di informazione in materia fiscale Secondo il Magyar Nemzet, il vice segretario di stato per le questioni fiscali Zoltán Pankucsi avrebbe dichiarato al quotidiano stesso che l’Ungheria sta cercando di siglare simili accordi con alcuni noti paradisi fiscali: Andorra, Barbados, Isole Vergini Britanniche, Gibilterra e Isola di Man.

Redazione Economia.hu 

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/