Ungheria, Corte annulla il divieto per i senzatetto in alcune zone di Budapest

La Corte Suprema ungherese (Kúria) ha deciso che una parte del decreto municipale del 2013 elencante le aree pubbliche di Budapest in cui i senzatetto non possono vivere in strada è una violazione della legge.

La Gazzetta Ufficiale ha di conseguenza comunicato che le sezioni valutate illegali saranno annullate con effetto a partire dal 31 maggio 2015. La Kúria ha comunicato che nei casi di diverse aree pubbliche designate dai consigli comunali il loro “valore protetto” non può essere identificato. Si tratta in particolare di zone dei distretti: secondo, quarto, nono, decimo, tredicesimo, quattordicesimo, sedicesimo, diciassettesimo, ventunesimo e ventiduesimo. Le aree proposte dal  sesto, dall’undicesimo, dal diciottesimo e dal ventesimo distretto non sono dunque

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/