Ungheria, investimenti esteri su del 24%

47 investimenti esteri in Ungheria dal valore aggregato di 1,3 miliardi di euro nella prima metà: questi i dati presentati da HIPA, l’agenzia ungherese per la promozione degli investimenti per l’inizio del 2017.

Il dato è in crescita del 24% rispetto anno su anno. Su del 3% invece il volume degli investimenti. Gli investimenti, ha dichiarato il ministro degli Esteri Péter Szijjártó, creeranno 8.502 posti di lavoro. Nove aziende ungheresi, inoltre, hanno deciso investimenti per 254 milioni di euro durante il periodo, sostiene HIPA. Tali progetti porteranno ad altri 1.464 posti di lavoro. Sul totale degli investimenti 18 sono nel settore automobilistico e 7 in quello dei business services. In oltre il 70% dei casi si tratta di reinvestimenti da parte di aziende già presenti sul territorio. HIPA sottolinea che dopo un anno da record, il 2016, gli investitori internazionali stanno confermando il loro interesse per l’Ungheria.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/