Ungheria, primi 500 mln da prestito BEI

L’Ungheria ha firmato in data odierna un accordo con la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) per la prima fase del prestito da 1,5 miliardi di euro assegnato al Paese, una tranche da 500 milioni di euro.

La linea di credito è stata approvata per supportare progetti prioritari attingendo dai fondi per lo Sviluppo regionale e dal Fondo Sociale Europeo. La BEI ha comunicato di voler sostenere lo sviluppo dei settori Ricerca e Sviluppo, dell’istruzione superiore e dell’Information Communication Technology. Saranno inoltre finanziati progetti per aumentare l’uso di energia rinnovabile, per il miglioramento dell’efficienza energetica e delle strutture turistiche. 

 

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/