Ungheria-Russia, accordo su fornitura gas

 

Siglato a Mosca l’accordo tra Viktor Orbán e Vladimir Putin sulla fornitura di gas russo all’Ungheria per gli anni 2019 e 2020.

A margine dell’incontro, parte della visita ufficiale del primo ministro ungherese in Russia, Orbán ha riferito di aver chiesto all’omologo di prendere in seria considerazione l’estensione del gasdotto TurkStream verso l’Ungheria e oltre. Il condotto ha preso il posto del progetto South Stream ed è attualmente in costruzione. Il lancio di un volo diretto Budapest-Kazan è stato un altro degli argomenti su cui Orbán ha richiesto attenzione al pm russo. Riguardo alla fornitura di gas è stato confermata da Gazprom l’approvvigionamento per il 2020. L’Ungheria prevede di acquistare circa 4,1 milioni di metri cubi di gas dal colosso russo. Tra i due Paesi esiste un contratto di fornitura a lungo termine, valido fino al 2021. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/