Ungheria sempre più elettrica

Mentre Audi avvia proprio in Ungheria la produzione di motori elettrici, l’Associazione Mobilità Elettrica ungherese annuncia per la fine dell’anno l’installazione di altre 600 stazioni di ricarica per vetture elettriche,  triplicando di fatto i punti funzionanti a livello nazionale.

tA fine 2017 in Ungheria si sono registrate 1898 targhe di auto del tutto elettriche. Saranno inoltre aperte dalla MOL (il gruppo petrolchimico ungherese) altre 11 stazioni di ricarica grazie a un progetto finanziato dall’UE che prevede l’installazione di 54 stazioni di ricarcia e di 5 super stazioni. 

Foto MTI, Faludi Imre

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/