Ungheria verso chiusura domenicale negozi

Valutazione positiva per la proposta dei cristiano-democratici del KDNP (al governo dell’Ungheria in coalizione con Fidesz) sulla restrizione degli orari di apertura dei negozi la domenica. Secondo il leader del gruppo parlamentare, Péter Harrach, la legge potrebbe essere inviata in Parlamento già nel tardo pomeriggio di oggi.

Secondo la bozza, sarebbero esenti dall’orario ridotto gli esercizi commerciali al di sotto dei 400 metri quadrati di superficie e i piccoli negozi a conduzione familiare: difficile non pensare che una specifica simile mette in salvo le tabaccherie statali. L’Associazione Ungherese per i Centri Commerciali, MBSZ, ha già fatto sapere che la proposta potrebbe avere conseguenze gravi, mentre al contrario il sindacato dei lavoratori del commercio si è detto soddisfatto della possibile misura, che non dovrebbe comportare tagli ai posti di lavoro.

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/