Viessmann apre centro servizi a Pécs

Viessmann, produttore tedesco di sistemi di climatizzazione, aprirà un centro servizi a Pécs, in Ungheria sud-occidentale.

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Péter Szijjártó, spiegando che l’investimento creerà 50 posti di lavoro per personale altamente qualificato. Il progetto è supportato dal governo ungherese con una garanzia da 106 milioni di fiorini, ha aggiunto il ministro. Il centro servirà in primo luogo la clientela tedesca dell’azienda, oltre ad altri clienti internazionali. In Ungheria Viessmann è già presente con una base produttiva a Dombóvár, a nord di Pécs nella contea di Tolna, aperta 10 anni fa.
A Dombovár Viessmann produce caldaie a biomasse per il gruppo, utilizzando fornitori locali  – PMI ungheresi – per il 50% dei componenti. Viessmann ha inoltre un centro vendite a Törökbálint, nei pressi di Budapest.

Il centro servizi inizierà ad operare dall’autunno di quest’anno e porterà a 400 l’organico totale del gruppo in Ungheria.  

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/