Viktor Orbán a Milano per summit UE

A Milano per un summit sul lavoro organizzato presso il centro congressi MiCo nel quadro della Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea, il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha discusso con la cancelliera tedesca Angela Merkel questioni legate all’energia e agli affari esteri.

Questo quanto riferito dallo stesso pm a margine dell’incontro: “Abbiamo affrontato prevalentemente questioni di politica estera, essendo chiaro fin dall’inizio che le relazioni bilaterali Germania-Ungheria sono in buone condizioni e che i nostri rapporti stanno crescendo”. Riguardo all’energia il leader conservatore ha spiegato che l’Ungheria potrebbe essere parte attiva nell’impegno europeo, ma al momento deve occuparsi della propria stabilità energetica interna. “Dobbiamo preoccuparci di riempire le nostre riserve” ha sottolineato. Dal 1 gennaio del 2015, ha aggiunto, il connettore di gasdotti tra Ungheria e Slovacchia sarà attivo a pieno regime e potrà contribuire al trasporto di gas “non-russo” verso l’Ucraina “se gli amici ucraini dovessero richiederlo”. Il vertice UE è stato presieduto dal Presidente del Consiglio dei ministri nonché Presidente di turno del Consiglio dell’Unione europea, Matteo Renzi. Al termine della riunione Viktor Orbán si è recato ad Arcore, dove ha incontrato l’ex presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi, come testimoniano alcune foto pubblicate sulla pagina ufficiale di Orbán.

 

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/