Vodafone acquisirà UPC Hungary

Vodafone Group ha annunciato l’accordo per acquisire UPC Hungary, il maggiore operatore via cavo in Ungheria, nel quadro della più grande operazione conclusa dal gruppo dal 2000. Il gigante mondiale della telefonia ha infatti acquisito un’ampia fetta della rete europea di Liberty. Global UPC Hungary serve circa 1,8 milioni di abitazioni, il 43% del totale delle famiglie e circa 850mila clienti individuali.

Il valore della transazione è fissato a 18,4 miliardi di euro. Grazie all’acquisizione Vodafone Hungary controllerà una fetta di mercato pari a circa il 25% nel comparto mobile, del 24% nelle linee fisse a banda larga e circa il 19% del Pay TV. L’accordo dovrà essere approvato dalla Commissione Europea e il suo completamento è previsto intorno alla metà del 2019. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/