WizzAir riattiva alcuni voli da Vienna e Londra

WizzAir riprenderà i voli da Vienna verso diverse destinazioni, compresi i voli per alcune città spagnole e italiane (tra cui Milano) dal 1° maggio e collegamenti da Londra Luton, tra cui Budapest, con diverse città rumene, Tel Aviv, Lisbona e Tenerife.

Tuttavia, non ci sono informazioni sul fatto che i paesi interessati ammettano gli stranieri. E Stephen Jones, il CEO, afferma che non sarà un ostacolo al riavvio e che senza i permessi dei paesi i voli saranno rinviati.

Con questo, Wizz Air è una delle prime compagnie aeree europee a riprendere i voli dopo restrizioni dovute all’epidemia coronavirus. Secondo i dati della IATA, il traffico aereo europeo è diminuito del 90% rispetto ai livelli pre-epidemici.

Gli assistenti di volo Wizz Air indosseranno maschere e guanti, le salviette disinfettanti saranno distribuite ai passeggeri e gli aeromobili verranno disinfettati regolarmente.

L’amministratore delegato della compagnia aerea ungherese, József Váradi, aveva precedentemente suggerito di poter riaprire diverse basi dall’inizio di maggio. Un articolo sulla rivista austriaca Wings è stato pubblicato da airportal.hu.

Questo è stato discusso dal CEO Stephen Jones in una videoconferenza. Ha anche detto che hanno pianificato di operare solo pochi voli a settimana nel primo periodo. 

Esistono regole rigorose per le compagnie aeree e i viaggi aerei, incluso lasciare ogni secondo posto vuoto sugli aerei. Secondo Jones, ciò farà perdere alla compagnia aerea un terzo delle sue entrate, mentre la scarsa domanda potrebbe far scendere i prezzi dei biglietti al di sotto dei livelli pre-crisi.

Una filiale da istituire ad Abu Dhabi, che dovrebbe essere istituita, potrebbe svolgere un ruolo nel monitorare costantemente i mercati per nuove opportunità. Allo stesso tempo, l’amministratore delegato ha dichiarato di voler espandersi principalmente nella regione dell’Europa centrale e orientale, ma è anche in fase di studio nell’Europa occidentale.

Fonte: portfolio.hu | airoportal.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/