Transfer pricing in Ungheria

Dipartimenti

Esplora tutti i dipartimenti di ITL Group e contatta il nostro team per fissare un appuntamento.

Volete maggiori informazioni?

Il nostro staff è a vostra disposizione.

Richiedete un appuntamento

Transfer pricing Ungheria: Tutto quello che devi sapere

Il Transfer pricing non è un argomento estraneo alle aziende, le quali necessitano di essere conformi alla normativa, per un’ottimale gestione degli investimenti in Ungheria.

I regolamenti applicabili dell'Ungheria sono molto severi nel confronto internazionale, per questo motivo, il rischio di tassazione è significativo, dal momento che le ispezioni fiscali tendono ad attribuire un significato speciale all'esplorazione dei prezzi di trasferimento tra imprese affiliate che riflettono le condizioni prevalenti del mercato e il modo in cui i contribuenti pagano tali prezzi.

Scopri tutto quello che c’è da sapere sulle politiche di transfer pricing in Ungheria per non incorrere in rischi e rimanere conforme alla normativa.

 

Le caratteristiche del transfer pricing in Ungheria

L’attenzione del Governo ungherese nei confronti delle azioni di transfer pricing in Ungheria è molto alta.

È sempre più frequente, infatti, che Imprese sussidiare decidano di trasferire i propri redditi all’azienda madre in Ungheria, soprattutto dopo l’avvento della Flat Tax approvata dal governo di Oban.

Questa forte attenzione è posta soprattutto nei confronti di quelle imprese che utilizzano le politiche di trasferimento come strumento per eludere il fisco e per trarre vantaggio dalla tassazione presente in Ungheria, vista da alcuni come “paradiso fiscale”.

Diventa fondamentale, dunque, individuare e controllare il valore normale dei beni commercializzati dall’impresa e verificare che i prezzi di trasferimento dei beni siano conformi al valore stabilito dalla normativa ungherese.

Le imprese affiliate in Ungheria affrontano il compito annuo ricorrente di creare record dei prezzi di trasferimento, come conseguenza delle rigide normative ungheresi, il "know-how sui prezzi di trasferimento" accumulato a livello locale ci consente di creare documentazioni che possono costituire la base non solo dell'attività locale ungherese, ma anche della documentazione complessiva del gruppo societario internazionale.

 

Nello specifico, mettiamo a disposizione della aziende  questi servizi di transfer pricing in Ungheria:

  • Revisione e creazione di registrazioni annuali dei prezzi di trasferimento
  • Servizi di consulenza per stabilire politiche di prezzi di trasferimento di società e gruppi aziendali
  • Elaborare una politica dei prezzi di trasferimento; servizi di consulenza per aiutare le imprese a svolgere le loro attività di trasferimento dei prezzi in modo indipendente, utilizzando le proprie risorse a lungo termine.

Documentazione transfer pricing: cosa richiede la normativa ungherese

Nel 2017, la normativa ungherese che regolamenta le operazioni di transfer pricing ha subito due principali cambiamenti:

1. È stato introdotto Il nuovo decreto n. 32/2017. (X. 18.) del Ministero per l'economia nazionale sui requisiti di documentazione relativi al Transfer Pricing, che vanno a sostituire i precedenti contenuti nell’ex decreto n. 22/2009. (X. 16.)

2.  La Legge XXXVII del 2013, dove sono stati aggiornati alcuni regolamenti in materia di amministrazione internazionale, in riferimento al sistema di tassazione.

Dall’entrata in vigore della nuova normativa è stata introdotta anche un’ulteriore disposizione in materia di documentazione transfer pricing, Sono previsti, infatti, due documenti principali che regolamentano le queste operazioni, il "master file” e il “country file”, anche chiamato documentazione nazionale.

Le caratteristiche del “Masterfile” e del “Country file”

Dall’entrata in vigore del decreto 32/2017 (X.18.) del Ministero dell’economia nazionale ungherese (link esterno: https://www.kormany.hu/en/ministry-for-national-economy) sono stati introdotti due documenti che regolamentano le azioni di transfer pricing verso l’Ungheria, Il “Masterfile” e il “Countryfile”.

Il “Masterfile” è un documento al cui interno si ritrovano le caratteristiche comuni e le strategie aziendali relative alle operazioni di trasferimento.

Il “Countryfile” contiene, invece, tutti i dettagli contrattuali relativi all’azienda subordinata locale, e i prezzi di mercato adottati per le transazioni tra essa e la casa madre.

Specifiche sulla documentazione transfer pricing in Ungheria

Ci sono alcune specifiche che regolamentano le operazioni di trasferimento beni o capitali in Ungheria, in particolare sulla documentazione; ecco quali sono i requisiti sui quali devi porre attenzione:

  • Il valore della libera concorrenza della transazione non supera 150 milioni di HUF (~ 470.000 EUR) calcolato in anno fiscale.
  • Le entrare frutto della tassazione non superano il 5% dei ricavi di vendita del servizio di fornitura.
  • Il costo della transazione non supera il 10% dei costi operativi e delle spese del destinatario del servizio.
  • La remunerazione della libera concorrenza è stabilita secondo il metodo del costo maggiorato.
  • Le percentuali di ricarico applicate alle operazioni sono comprese tra il 3% e il 7%.

Altri dettagli sulla documentazione

La normativa relativa ai trasferimenti obbliga le società a preparare separatamente la documentazione in riferimento alle politiche di prezzo adottate.

In riferimento alla tassazione, Il decreto offre anche la possibilità di redigere la documentazione consolidata per le operazioni tra azienda sussidiaria e casa madre, ma solo nel rispetto di alcune condizioni:

  • Se non ci sono differenze significative o impattanti negli accordi tra soggetti coinvolti.
  • Se gli accordi tra soggetti/società sono strettamente correlati, salvo comparabilità.

Nel caso in cui un’azienda scelga di preparare la documentazione consolidata allora sarà necessario anche specificare il motivo all’interno della documentazione stessa.

Scadenze relative alla documentazione transfer pricing in Ungheria

I contribuenti dell’anno civile devono completare la procedura di dichiarazione dei redditi societari entro il 31 maggio, mentre  i contribuenti che decidono di presentare la documentazione transfer pricing in date diverse dall’anno calendario, l’ultima data di presentazione della documentazione corrisponde all'ultimo giorno del quinto mese successivo alla data di chiusura dell'esercizio.

Dettagli sulle lingue

È possibile redigere la documentazione relativa al transfer pricing in lingue diverse dall’Ungherese, Qualora le autorità fiscali lo richiedano, è necessario presentare la documentazione tradotta in lingua magiara. 

 

Assistenza transfer pricing: I servizi di ITL Audit

Se vuoi gestire le tue operazioni di transfer pricing in tutta serenità e sicurezza, il nostro team di professionisti di ITL Audit ti offre supporto per:

  • Formazione pragmatica sulle specifiche della documentazione sui prezzi di trasferimento
  • Analisi dei prezzi delle transazioni e dei prezzi di trasferimento per determinare il reale valore di mercato
  • Identificazione delle autorità fiscali e pratiche di controllo del NAV

 

La preparazione dei nostri consulenti si estende inoltre sulle tematiche legate alle transazioni cash pool e alle caratteristiche dei prestiti di gruppo e di come questi influiscono sui tassi di interesse di mercato.

Il primo passo per gestire efficacemente un’operazione di transfer pricing è infatti disporre di una preparazione a 360°, per permettere di trovare la migliore soluzione ai bisogni dei clienti. 

 

Transfer pricing metodi di calcolo in Ungheria

I metodi di calcolo per le procedure di transfer pricing in Ungheria sono quelli regolamentati dalla normativa ungherese, dove si trovano anche le specifiche sui prezzi dei trasferimenti.

Nello specifico ecco i metodi di applicazione:

  • Il metodo del prezzo non controllato comparabile (CUP)
  • Il metodo del prezzo di rivendita
  • Il metodo della maggiorazione di costo
  • Il metodo del margine netto transazionale (TNMM)
  • Il metodo di divisione degli utili

Secondo la normativa ungherese non vi è un metodo di applicazione preferibile ad un altro, ma viene considerato il metodo più appropriato in base alla circostanza.

Richiedi un appuntamento gratuito con il nostro team di professionisti e scopri come gestire efficacemente le operazioni di transfer pricing in Ungheria.

 

Dove ci potete trovare?

Indirizzo
Váci utca 81 - CAP: 1056 - Budapest
Ungheria
Numero telefonico
(+36 1) 269 5679
GDPR Policy