Home FINANZA Il Cairo: aperto business forum Ungheria-Egitto

Il Cairo: aperto business forum Ungheria-Egitto

E-mail Stampa PDF

.

Tags: Collaborazione | Esportazioni | Esteri

Il Primo Ministro ungherese Gordon Bajnai e il Ministro egiziano per il Commercio Estero e l'Industria Mohammed Rashid hanno aperto a Il Cairo il business forum Egiziano-Ungherese. Il business forum sarà seguito da oltre 40 ungheresi

e altrettanti uomini d'affari egiziani. Baijnai ha sottolineato durante la cerimonia di apertura che il solo modo per uscire dalla crisi economica mondiale è di sfruttare a pieno le opportunità di partnership e relazioni commerciali e di rifiutare ogni forma di protezionismo. Rashid Mohammed Rash ha parlato del bisogno di rinnovare la tradizione di rapporti commerciali tra Ungheria ed Egitto. Bajnai ha argomentato che dalla visita a Budapest del presidente egiziano Hosni Mubarak lo scorso ottobre sono state offerte diverese opportunità di investimento in Egitto all'Ungheria. L'Egitto è un partner strategico per l'Ungheria, un importante ponte verso il mondo arabo. Il Ministro ungherese all'Agricoltura József Gráf ha aperto un Food Show ungherese organizzato del Centro Marketing Agricolo all'Hotel Conrad de Il Cairo. Il commercio bilaterale tra i due paesi è cresciuto di oltre il 550% tra il 2004 e il 2008, raggiungendo i 275 milioni di dollari nel 2008, di cui 262 milioni dalle esportazioni ungheresi. Questo rende il secondo partner commerciale dell'Ungheria in Africa, secondo solo al Sudafrica. Nello stesso periodo le importazioni ungheresi sono scese del 42%, a causa di un calo del 63% nelle importazioni alimentari. I prodotti più esportati dall'Ungheria in Egitto sono macchinari, prodotti chimici e componenti per le comunicazioni. Grandi progetti in Egitto che coinvolgono l'Ungheria sono nei campi della pesca, dell'ambiente e del turismo. Tra questi quelli che riguardano l'area del delta del Nilo.

FONTE: Budapest Business Journal

Non perdere la notizia! Iscriviti alla NEWSLETTER GRATUITA cliccando qui sotto:

 

Guida agli investimenti

mital

ADV


I più letti